Pesca Turismo Pesca al Pesce Spada

« 1 di 2 »

 

Pesca turismo pesca al Pesce Spada.

Una emozionante escursione a Bordo della tipica imbarcazione “Passerella” utilizzata dai pescatori di Scilla per pescare il Pescespada.

Le motobarche utilizzate sono gli ultimi esemplari rimasti al mondo: armate con una “passerella” di circa 20 mt. che sporge dalla prua e un’“antenna” traliccio che serve per l’avvistamento e la manovra dell’imbarcazione. Lo scenario dove viene praticata questo tipo particolare di pesca è l’area dello Stretto di Messina, la quale offre al turista un insieme incomparabile di bellezze naturali, di conformazioni morfologiche, di caratteristiche geofisiche, bioambientali e tradizioni culturali difficilmente riscontrabili in altre zone.

Il periodo va dal 1 maggio al 30 settembre, infatti tale periodo coincide con la concentrazione del passaggio nello stretto di Messina del pesce spada e dei tonni. L’imbarco è previsto in tre fasce orarie, una lunga e due brevi: la fascia lunga prevede l’imbarco intorno alle ore 07.30 e lo sbarco verso le 18.30; le fasce brevi sono divise in una antimeridiana (07.30-12.30) ed una pomeridiana (14-18).

 

L’imbarco dei turisti avviene dai porti di Villa san Giovanni e Scilla.

Durante l’escursione si apprenderanno dal vivo le tecniche della cattura unitamente ad una descrizione, fatta a bordo, direttamente dal Capo Barca.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *